METEO
icona handicap-ITA

Aeroclub

logo aeroclubL'Aeroclub di Firenze è stato fondato nel 1927 da un gruppo di piloti reduci dal primo conflitto mondiale. Nel 1932, realizzato l'aeroporto, l'Aeroclub trasferì a Peretola la sua scuola di pilotaggio e nel 1935 la scuola di aeromodellismo. Parallelamente all'attività di volo a motore l'Aeroclub svolgeva anche quella di volo a vela. Dopo gli anni della guerra, nel novembre 1944, fu ricostituto il Gruppo Aeromodellisti Fiorentini, e nel 1945 il Gruppo dei Soci Aviatori. L'attività della scuola, invece, riprese in pieno con il rientro dell'istruttore Vasco Magrini. Oggi, a Firenze, l'associazione degli "appassionati del volo" affianca oltre all'attività di volo a motore, volo a vela e aeromodellismo, anche il parapendio e il paracadutismo. L'attuale flotta del club comprende due TB9 Tampico, due Cessna 172 e un Moony.

 

LA SCUOLA DI VOLO

Presso l'Aeroclub è possibile conseguire il brevetto di pilota privato. Per potersi iscrivere alla scuola di pilotaggio occorre aver compiuto i 16 anni di età ed essersi sottoposto alla "visita medica di prima classe" in uno dei tre Istituti Medico Legali dell'Aeronautica Militare presenti in Italia.

 

LA LICENZA DI "PILOTA PRIVATO"

Il corso prevede insegnamenti teorici e pratica di volo (l'esame può essere sostenuto dopo aver volato per almeno 45 ore). Il corso dura in media un anno solare e i costi si aggirano sui 9.000 euro. La licenza di pilota privato (che potrà essere conseguita solo dopo il compimento del 16° anno di età) può venire completata ed arricchita con altre abilitazioni.

 

Sito internet:www.aeroclubfirenze.it