WEATHER
calendario

Comunicazione situazione voli - Communication on flights status

Problemi tecnici dei sistemi informatici a livello globale di alcune compagnie aeree stanno provocando disservizi sui voli previsti nella giornata odierna presso gli scali di Firenze e Pisa.

Toscana Aeroporti sta garantendo la massima assistenza ai propri passeggeri.

Si invitano i passeggeri a verificare lo stato del volo sui siti delle compagnie aeree e/o degli aeroporti di Firenze e Pisa.

 


Technical problems with the global IT systems of some airlines are causing disruptions on flights scheduled for today at the Florence and Pisa airports.

Toscana Aeroporti is guaranteeing maximum assistance to its passengers.

Passengers are invited to check the status of the flight on the websites of the airlines and/or Florence and Pisa airports websites. 

calendario

Insieme per Michela: un concerto per riunirsi e sostenere la lotta contro la violenza alle donne

Lunedì 10 giugno, alle ore 19:30, il Prato della Tinaia delle Cascine, negli spazi di Ultravox, ospiterà il concerto "Insieme per Michela": un momento di incontro che vuole promuovere, anche attraverso la musica, una società libera dalla violenza alle donne. Un appuntamento che, sempre nel ricordo di Michela Noli, cerca ogni anno di raggiungere sempre più persone per sensibilizzare su questo tema così delicato.

 

Quest'anno, sul palco si susseguiranno le esibizioni di Le Musiquorum, Maledetti Luna Park (una cover band di Loredana Bertè) e La Combriccola del Blasco (cover band di Vasco Rossi). L’ingresso per partecipare all’evento è gratuito.

 

Read more:

calendario

Corri per Michela: torna la settima edizione della maratona organizzata in memoria di Michela Noli per contribuire alla lotta contro la violenza alle donne

Torna la maratona “Corri Per Michela”, che per il settimo anno dà appuntamento alla città per una corsa non competitiva con lo scopo di creare un momento di aggregazione e condivisione, sensibilizzando sul tema della violenza contro le donne, nel ricordo di Michela Noli. Un’iniziativa che vuole riunire le forze per prendere parte a una battaglia urgente e supportare concretamente i centri antiviolenza attivi sul territorio.

 

La maratona, organizzata dal G.S. Le Torri, si svolgerà domenica 12 maggio alle 9.30. Il ritrovo per la corsa podistica non competitiva di 7 km e la passeggiata ludico-motoria di 5km è fissato per le 8.30, al Giardino Michela Noli in via Torcicoda. La partecipazione alla corsa richiede una quota di iscrizione di 5 euro (3 euro per partecipare alla camminata), che verranno interamente devoluti all’associazione Artemisia per le attività a supporto delle donne e dei bambini/bambine vittime di violenza.

 

Le preiscrizioni per le società e gli atleti singoli si ricevono via e-mail a info@gsletorrifirenze.it entro le ore 22 dell’10 maggio 2024 e direttamente la mattina stessa della corsa fino a 30 minuti della partenza.

 

Il progetto “Per Michela”, attivo dal 2017, ogni anno si impegna, attraverso iniziative e corsi di formazione, ad attivare strumenti di sensibilizzazione e sostenere l’autonomia di donne, bambine e bambini sopravvissuti a situazioni di violenza. Per questo motivo, vuole andare oltre al contesto lavorativo per diffondersi tra le strade della città. 

“Questo appuntamento è molto più di una semplice corsa - è un atto di solidarietà e impegno concreto per contribuire a ricostruire una società in cui tutte le donne non siano costrette a difendersi. “Per Michela” non vuole solo ricordare, ma ampliare e rafforzare una rete di protezione. Per questo noi ci auguriamo un mondo in cui questo progetto non abbia senso di esistere.” ha affermato Toscana Aeroporti. “Anche quest’anno cogliamo l’occasione anche per ringraziare la Regione Toscana, il Comune di Firenze e il Quartiere 4, con cui è stato possibile collaborare per promuovere l’iniziativa. Inoltre, un ringraziamento agli organizzatori della corsa, G.S. Le Torri e il Comitato UISP di Firenze, e agli sponsor: UniCoop Firenze, Comaco Alimentare, McDonald’s, Mukki, La Fama pasticceria, Rete PAS e I Miei Scatti di Corsa. Infine, un ringraziamento speciale al centro antiviolenza Artemisia, con cui portiamo avanti questo progetto”. 

calendario

Volare - Festival del volo 3ª edizione

locandina volo

Un fine settimana tra aerei e droni, mongolfiere e aquiloni, simulatore di volo, modelli leonardiani, presentazione di libri, laboratori, dimostrazioni e voli di rapaci. Due giorni per vivere un sogno antico come l’uomo, quello di volare. Anche con i piedi per terra.

 

Forte del successo delle passate edizioni, torna il festival del volo “Volare”, da sabato 11 a domenica 12 Maggio presso l’Ippodromo del Visarno Cesare Meli, dalle 11:00 alle 21:00.

Ingresso euro 3 – registrazione priority line Volotea euro 3 per i due giorni.

 

Tantissime le attività in programma, in particolare per i più piccoli. Al festival del volo “Volare” si potrà salire a bordo di mongolfiere per voli vincolati (a partire dalle ore 19), partecipare ai laboratori didattici dell’Antica Falconeria Toscana, costruire e far librare nell’aria magnifici aquiloni, ammirare le evoluzioni di droni, scoprire la sfida al volo di Leonardo Da Vinci attraverso la sua macchina volante e l’aquila meccanica, partecipare alle attività della compagnia aerea Volotea, provare il simulatore di volo dell’Aeronautica Militare, giocare e osservare gli aquiloni giganti.

A fare contorno saranno spettacoli, incontri e performance a tema, oltre alle delizie Gourmet.

 

“Volare – Festival del volo” è organizzato da Le Nozze Di Figaro e Toscana Aeroporti SpA, con il contributo di Volotea, in collaborazione con l’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, l’Aeroclub di Firenze “Luigi Gori”, F.C Falconeria e Museo Leonardo Da Vinci Fondazione Pedretti.

 

Volotea, la compagnia aerea low-cost che collega le piccole e medie città europee, partecipa in veste di main sponsor. Il vettore, collega il capoluogo toscano con molteplici destinazioni: 5 in Italia (Bari, Cagliari, Catania, Olbia e Palermo), 1 in Spagna (Bilbao), 5 in Francia (Bordeaux, Lione, Marsiglia, Nantes e Tolosa), 1 in Germania (Amburgo) e, novità per questo 2024, anche 1 in Repubblica Ceca (Praga).

Volotea ha creato nel tempo un rapporto sempre più stretto con i suoi passeggeri, offrendo voli comodi, diretti e a tariffe concorrenziali, oltre a promuovere manifestazioni culturali e artistiche a livello locale. Volotea sarà presente a “Volare – Festival del volo” con uno stand dedicato, che prevede hostess qualificate e l’organizzazione di diverse attività.

“Per il secondo anno consecutivo saremo presenti a Volare – Festival del volo, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di volo e soprattutto per i bambini – ha commentato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea -. Durante le due giornate di evento avremo l’occasione di presentare la nostra compagnia, sorprendere grandi e piccoli con tante iniziative e raccontare tutte le rotte disponibili non solo a Firenze, ma anche a Pisa, dove operiamo i comodi collegamenti alla volta di Olbia e Nantes”.

 

L’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche parteciperà come istituzione che da più di 85 anni insiste sul parco delle Cascine da quando fu istituita nel 1938 per mano dell’Architetto Fiorentino Raffaello Fagnoni. L’Aeronautica offrirà l’opportunità di vivere un’esperienza unica su un simulatore di volo dell’Eurofighter Typhoon che si troverà accanto agli stand informativi dove saranno allestiti anche dei laboratori per i più piccoli.

 

Ci si potrà iscrivere ai laboratori e alle altre attività direttamente sul posto. Per la priority line Volotea dell’Aeroclub Firenze email a segreteria@ultravoxfirenze.it.

Info www.ultravoxfirenze.it – www.lndf.it

calendario

Comunicazione di Servizio

Si informano gli utenti che nella giornata di giovedì 11 aprile, dalle ore 10:00 alle ore 13:00, potranno verificarsi disservizi alla linea telefonica.

 

Ci scusiamo per eventuali disagi.

 

calendario

VOLOTEA: DECOLLA IL COLLEGAMENTO FIRENZE-PRAGA

Da oggi, la Repubblica Ceca si aggiunge al ricco bouquet di destinazioni offerte da Volotea per la sua base operativa di Firenze. 

 

Il collegamento avrà frequenza bisettimanale, il lunedì e il venerdì.

 

 

Firenze, 22 marzo 2024 – Volotea, la compagnia aerea low-cost delle piccole e medie città europee, inaugura oggi il collegamento in partenza dalla propria base di Firenze alla volta di Praga. Con due frequenze settimanali, il lunedì e il venerdì, la nuova rotta per la capitale ceca prevede un’offerta complessiva di oltre 25.000 posti in vendita. A quasi un anno dall’apertura della sua base operativa a Firenze, Volotea rafforza la sua presenza sul territorio, ampliando l’offerta di destinazioni disponibili presso lo scalo toscano con un nuovo Paese. Sono, infatti, 13 le mete raggiungibili con Volotea da Firenze, verso 5 Paesi: Italia, Spagna, Francia, Germania e, da oggi, Repubblica Ceca.

 

Oltre all’offerta prevista presso l’Amerigo Vespucci, Volotea conferma anche per quest’anno i collegamenti dall’aeroporto di Pisa alla volta di Olbia e Nantes, garantendo così pieno supporto a tutti i passeggeri toscani.

 

“Con il volo inaugurale di oggi si apre ufficialmente la stagione più calda presso lo scalo toscano - ha dichiarato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea -. Il collegamento Firenze - Praga arricchisce il ventaglio di destinazioni disponibili dalla nostra base fiorentina con un nuovo Paese europeo, la Repubblica Ceca. Da oggi, non solo i passeggeri in partenza da Firenze potranno raggiungere facilmente la capitale ceca, ma anche tutti i passeggeri cechi avranno la possibilità di volare verso Firenze e scoprire le bellezze storiche di questa città meravigliosa”.

 

“Siamo entusiasti di poter annunciare il nuovo collegamento diretto tra Firenze e Praga servito da Volotea, compagnia con la quale negli ultimi anni abbiamo costruito una rete solida e sempre più ampia. Questa nuova destinazione non solo arricchisce le opportunità di viaggio per i passeggeri, ma rafforza anche la posizione dello scalo fiorentino come hub strategico per la Regione. Siamo certi che anche questa nuova rotta contribuirà a promuovere il turismo, gli scambi commerciali e culturali tra le due città, offrendo ai viaggiatori un'esperienza ancora più conveniente e accessibile" ha commentato Toscana Aeroporti.

 

I collegamenti disponibili dall’aeroporto di Firenze con Volotea sono 13: 5 in Italia (Bari, Cagliari, Catania, Olbia e Palermo) e 8 all’estero, 1 in Spagna (Bilbao), 5 in Francia (Bordeaux, Lione, Marsiglia, Nantes e Tolosa), 1 in Germania (Amburgo) e 1 in Repubblica Ceca (Praga – novità 2024).

calendario

BENTORNATA GARDENSIA! SCLEROSI MULTIPLA: GARDENIE E ORTENSIE IN PIAZZA A SOSTEGNO DELLA RICERCA

L’8 marzo, in occasione della Festa della Donna e il 9 e 10 marzo

in 5.000 piazze italiane torna Gardensia

 

Chiara Francini, ambasciatrice di AISM, è il volto della campagna 

Scopri dove su www.aism.it/gardensia 

Si può donare anche con il numero solidale 45512

 

Una gardenia e un'ortensia, due fiori in armonia, simboli di un legame profondo tra le donne e la sclerosi multipla. La SM, malattia che colpisce in modo doppio le donne rispetto agli uomini, fa il suo ingresso nella vita tra i 20 e i 30 anni, un periodo di grandi progetti e sogni. Per questo AISM con “Bentornata Gardensia” porta i suoi due fiori nelle piazze italiane per la Giornata Internazionale della Donna. Promossa da AISM, la manifestazione, che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, invita tutti a partecipare scegliendo una pianta di gardenia, di ortensia o entrambe. Un gesto che va oltre la bellezza dei fiori, sostenendo la ricerca scientifica, l’unica arma oggi per sconfiggere la sclerosi multipla e le patologie correlate.

 

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo, 14 mila volontari in circa 5 mila piazze celebrano il valore di Gardensia e la lotta alla SM. Un invito a donare e a diffondere speranza per un futuro oltre la malattia, che coinvolge non solo chi ne è colpito, ma l'intera famiglia.

 

Già da ora è possibile prenotare le proprie piante di gardenia e di ortensia, a fronte di una donazione minima di 15 euro ciascuna, contattando la Sezione Provinciale della propria città il cui elenco è consultabile su http://www.aism.it/gardensia.

I fondi raccolti nelle piazze andranno a garantire e potenziare i servizi destinati alle persone con SM e a sostenere la ricerca scientifica su sclerosi multipla e patologie correlate. Grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla. La ricerca negli ultimi 20 anni ha fatto passi da gigante per assicurare cure molto efficaci che hanno cambiato l’impatto sulla qualità di vita quotidiana. Ma le cause della malattia sono ancora sconosciute e la ricerca è fondamentale per trovare la cura risolutiva.

 

Chiara Francini, ambasciatrice AISM e volto della campagna Gardensia, condivide un legame speciale con l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla, nato dal ricordo di suo nonno Quirino, affetto da una malattia degenerativa. Gardensia, dedicata alle donne, assume per lei un significato profondo: la gardenia e l'ortensia diventano simboli di solidarietà femminile e rappresentano il legame tra le donne, le più colpite dalla sclerosi multipla. A lei si aggiunge Antonella Ferrari, Madrina di AISM, che sottolinea l'importanza del fiorire insieme, un concetto che si riflette anche nelle attività quotidiane di AISM, dove ogni giorno le persone si sostengono reciprocamente per andare oltre la sclerosi multipla.

 

Anche un Numero solidale per donare: il 45512 permette di raccogliere altri fondi destinati alla ricerca e, nello specifico, al progetto “PROMOPRO-MS DIGITAL EDITION” promosso da FISM, la fondazione di AISM per valutare la progressione della malattia e predirne l’andamento.

 

Le persone coinvolte partecipano alla ricerca monitorando la percezione del proprio stato di salute tramite un'app e contribuendo alla personalizzazione dei trattamenti terapeutici.

 

L'algoritmo è stato messo a punto da un team di ricercatori guidati da Giampaolo Brichetto, coordinatore Ricerca in riabilitazione FISM e Direttore Sanitario del Servizio Riabilitazione AISM Liguria. Gli importi della donazione con numero solidale 45512 saranno di 5 o 10 euro da chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WindTre, Fastweb, Tiscali e Geny, di 5 euro da chiamata da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile e di 2 euro con SMS da cellulare personale WindTre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. 

 

All’iniziativa Bentornata Gardensia hanno aderito ASSAEROPORTI, l’associazione italiana gestori aeroporti, insieme agli aeroporti di: Bari, Brindisi, Foggia e Taranto, Bergamo, Bologna, Cagliari, Catania e Comiso, Crotone, Lamezia Terme e Reggio Calabria, Cuneo, Firenze e Pisa, Forlì, Genova, Milano Linate e Milano Malpensa, Napoli e Salerno, Olbia, Palermo, Torino, Trapani e AEROPORTI 2030, l’Associazione italiana che rappresenta i gestori aeroportuali di Roma Fiumicino e Ciampino, Venezia, Verona, Treviso e Brescia.

 

Cos’è la SM. Cronica, imprevedibile e invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale. Spesso provoca disabilità, anche grave. Il 50% delle persone con SM è giovane e non ha ancora 40 anni. Colpisce le donne due volte più degli uomini. È la prima causa di disabilità neurologica nei giovani adulti dopo i traumi. In Italia sono 140 mila le persone colpite da sclerosi multipla, 3.600 nuovi casi ogni anno: 1 ogni 3 ore. La causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate ma grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica. Tra le patologie correlate alla SM vi è la neuromielite ottica (NMO), che ha un quadro di bisogni e di interventi sanitari e socio-assistenziali assimilabili alla SM. Sono 1.500-2.000 i casi di neuromielite ottica in Italia.

 

Chi è AISM. L’AISM, insieme alla sua Fondazione (FISM) è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 55 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con SM promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti.

 

Siti web www.aism.it/gardensia   - www.giovanioltrelasm.it

Social network:

Facebook @aism –associazione italiana sclerosi multipla

Instagram @aism_nazionale

Linkedin aism-associazione italiana sclerosi multipla

TikTok @aism.it

Hashtag:  #gardensia #sclerosimultipla #chiarafrancini

 

Ufficio Stampa AISM APS/ETS:

Barbara Erba – 347.758.18.58 barbaraerba@gmail.com

Enrica Marcenaro – 010 2713414 enrica.marcenaro@aism.it

Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa AISM APS/ETS:

Paola Lustro – tel. 010 2713834 paola.lustro@aism.it

calendario

VOLOTEA A FIRENZE: I RISULTATI RECORD DEL 2023 DELLA NUOVA BASE OPERATIVA

Firenze, 30 gennaio 2024 – Con 12 rotte servite e un’offerta record in termini di posti in vendita e passeggeri trasportati, la compagnia aerea low-cost delle piccole e medie città europee chiude il primo anno della base operativa di Firenze e rende noti i risultati raggiunti nel 2023 presso l'aeroporto toscano. Il vettore ha messo a segno una performance più che positiva a Firenze, con oltre 290 mila passeggeri trasportati.

Read more:

calendario

RAGGIUNTI 3 MILIONI DI PASSEGGERI: RECORD DI SEMPRE ALL’AEROPORTO DI FIRENZE

L’aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze ha raggiunto un importante traguardo, superando il record mai raggiunto prima di 3 milioni di passeggeri trasportati nel corso del 2023.

 

Read more:

calendario

IL NATALE PORTA LA MUSICA NEGLI AEROPORTI DI FIRENZE E PISA: CONCERTI SOUL E GOSPEL ACCOMPAGNERANNO I PASSEGGERI NEI LORO VIAGGI

Toscana Aeroporti si prepara a festeggiare il Natale insieme ai passeggeri in arrivo negli aeroporti di Firenze e Pisa, con una serie di iniziative in programma dal 18 dicembre al 6 gennaio.

 

A partire da oggi, Toscana Aeroporti consegnerà ai passeggeri in arrivo nei due scali un piccolo omaggio per aiutarli a vivere al meglio l’esperienza sul territorio toscano. A Firenze e a Pisa, infatti, verranno distribuite delle Christmas Card che danno diritto a una serie di offerte sui principali eventi artistici e culturali delle due città, nel periodo natalizio.

Read more:

calendario

TOSCANA AEROPORTI ADERISCE AL LUTTO REGIONALE

Nella consapevolezza della necessità di prendere una posizione forte e intraprendere azioni concrete sul tema della violenza sulle donne, nella giornata odierna le bandiere degli aeroporti di Firenze e Pisa saranno alzate a mezz’asta e listate a lutto, rispondendo all’invito del Presidente della Regione Eugenio Giani che ha proclamato lutto regionale.

 

Attraverso il progetto Per Michela, avviato in collaborazione con il Centro antiviolenza Artemisia, dal 2016 Toscana Aeroporti offre il proprio contribuito in una lotta che purtroppo ogni giorno assume sempre più le caratteristiche di una piaga ed emergenza sociale, sostenendo numerose iniziative sul territorio e all’interno dell’azienda allo scopo di informare, sensibilizzare e far conoscere sempre di più il Centro antiviolenza e le possibilità di supporto che offre.

 

In questo scenario, Toscana Aeroporti e Per Michela hanno patrocinato e parteciperanno al convegno Donne, bambine e bambini liberi dalla violenza: il potere della comunità organizzato da Artemisia che si terrà oggi dalle ore 9.00 alle 16.30, al Salone Brunelleschi dell’Istituto degli Innocenti di Firenze.

calendario

Avviso esercitazione 17-18 novembre

Si informano gli utenti che nella notte tra il 17 e il 18 novembre, dalle ore 23:00 alle ore 03:00 presso l’aeroporto di Firenze, si terrà un’esercitazione per testare il Piano di Emergenza Aeroportuale. Verrà impiegato un aeromobile della compagnia aerea Air Dolomiti ed il relativo personale di volo.


La simulazione rientra in un piano di formazione pianificata congiuntamente con tutti i soggetti presenti nello scalo fiorentino insieme al vettore aereo, basato sullo stesso aeroporto. Lo scopo è quello di determinare elementi di studio per migliorare l'efficienza e l’efficacia in possibili situazioni di intervento reale.


Oltre ai vigili del fuoco del distaccamento aeroportuale, prenderanno parte all'esercitazione numerose strutture operative nazionali di soccorso.
Per non creare disagi ai passeggeri, o ritardi dei voli, l’esercitazione avverrà in orario notturno.

 

calendario

AGGIORNAMENTO - SCIOPERO GENERALE NAZIONALE DEI TRASPORTI DI 24 ORE DEL GIORNO 17 NOVEMBRE 2023

AGGIORNAMENTO:

lo sciopero generale nazionale dei trasporti di 24 ore indetto da CGIL e UIL per il giorno venerdì 17 novembre 2023 non coinvolgerà il trasporto aereo. 

 

calendario

EMERGENZA MALTEMPO IN TOSCANA: SITUAZIONE DEGLI AEROPORTI DI PISA E FIRENZE

L’emergenza maltempo che sta interessando diverse parti d’Italia, tra cui la Toscana, ha causato nella giornata di ieri il dirottamento e/o cancellazione di 15 voli presso l’aeroporto di Firenze e 4 presso l’aeroporto di Pisa.

 

Nel corso della notte appena trascorsa, per consentire l’accoglienza a circa 50 passeggeri impossibilitati a raggiungere le proprie destinazioni, è stato tenuto aperto l’aeroporto di Firenze e alcuni servizi essenziali, tra cui un bar.

 

Su richiesta della protezione civile della Regione, due elicotteri e due ambulanze hanno fatto base presso l’aeroporto di Firenze per portare un soccorso medico in luoghi colpiti dal maltempo e non raggiungibili in altro modo.

 

L’operatività odierna degli aeroporti è regolare e non si registrano danni a infrastrutture.

Potrebbero verificarsi possibili criticità al traffico aereo per i venti provenienti da sud superiori ai 30 km/h con raffiche sopra i 45 km/h. Previste, inoltre, difficoltà da parte del personale per raggiungere gli scali.

calendario

“Non è amore, è violenza”. Al via la nuova campagna per combattere la violenza sulle donne

Una pennellata rossa, un numero di telefono e un messaggio conciso per sostenere le donne vittime di violenza e facilitare le richieste di aiuto al centro antiviolenza. È questa la nuova campagna lanciata da Toscana Aeroporti, insieme al Centro antiviolenza Artemisia, alla Fondazione CR Firenze e ad Autolinee Toscane. Presentata oggi presso la sede della Fondazione CR Firenze, durerà fino al 25 novembre, data simbolo della lotta alla violenza di genere.

 

La campagna “Non è amore, è violenza” vuole sottolineare che a Firenze esiste uno soggetto specifico, il Centro antiviolenza Artemisia, pronto ad accogliere una richiesta di aiuto con una telefonata. Il concept della campagna, realizzata da Catoni e Associati, riprende le tipiche frasi che spesso utilizza chi contatta Artemisia e che sta lentamente prendendo coscienza di trovarsi in una situazione di abuso.

 

Attraverso il progetto Per Michela, Toscana Aeroporti insieme ai genitori di Michela Noli, la dipendente dell’aeroporto di Firenze uccisa dall’ex marito, ha avviato dal 2016 a oggi una solida collaborazione con il Centro antiviolenza Artemisia per poter offrire il proprio contribuito in una lotta che purtroppo ogni giorno assume sempre più le caratteristiche di una piaga.

Read more: